Carta da parati per la stanza della bimba: Consigli e idee

Carta da parati per la stanza della bimba: Consigli e idee

Nella vostra famiglia è in arrivo una bambina, e volete decorare al meglio le pareti della stanza? Questo articolo è perfetto per voi. La carta da parati cameretta è una delle scelte migliori per chi vuole rimodernare una stanza, e porta con sé numerosi vantaggi. In primis possiamo scegliere tra numerosi design, colori e fantasie: oggi è possibile trovare ogni genere di prodotto, così da personalizzare il più possibile la cameretta della vostra bambina.

Inoltre la carta da parati è davvero comoda, perché può essere tolta facilmente quando ormai ci ha stancato, per essere sostituita da una nuova carta da parati stanza bambina. In questo modo, man mano che la nostra bambina crescerà, potremo creare intorno a lei la stanza perfetta.

Ecco alcuni utili consigli sul tipo di carta da parati da scegliere.

My Little Room 

my little room ugepa

Vedi il Catalogo Completo!

La scelta del design

Con la carta da parati cameretta possiamo davvero sbizzarrirci, esplorando un ventaglio di prodotti davvero vasto. Si parte dalle opzioni più classiche, come ad esempio i pois o le righe. I pois possono avere cerchi di dimensioni differenti, e sono una buona idea per giocare con i colori, alternando differenti tonalità tra loro. Le righe orizzontali sono una buona scelta per chi vuole donare alle pareti un senso di movimento, altrimenti si può optare per le righe verticali.

Per chi invece preferisce qualcosa di più originale non mancano di certo le soluzioni. Sono molte le carte da parati che hanno delle fantasie fiabesche, come ad esempio degli animali antropomorfi. Fanno parte di questo genere anche quelle carte da parati che utilizzano disegni cartooneschi, come ad esempio delle fantasie basate sulle nuvole o sugli elementi della natura.

Mondo Baby Cristiana Masi

mondo baby cristiana masi bimba

Guarda il Catalogo Completo!

In più a seconda dell’età della bambina possiamo muoverci verso altri design. Non mancano le carte da parati che richiamano a città iconiche, come New York o Parigi, o pronte a replicare murales e ambienti più tipicamente cittadini.

Quali colori usare?

La scelta del colore è fondamentale. Trattandosi di una cameretta per bambine non deve essere solo il luogo del riposo, ma anche quello del gioco. Per questo consigliamo di usare colori vividi e non troppo tenui. Per la cameretta di una bambina il rosa è la più classica delle opzioni, ma si può anche alternare con altri colori, per evitare di avere delle pareti troppo monotone. Il rosa si abbina bene sia con il bianco che con il grigio.

Per chi vuole una stanza luminosa e allegra l’arancione è una scelta da non sottovalutare. Richiama il Sole, e solitamente ha dei toni piuttosto caldi e accoglienti, in grado di creare un ambiente in cui la bambina può sentirsi al sicuro. In più si può associare facilmente ad altri colori caldi, come il giallo, o a colori più neutri come il bianco.

Ada Kids Warner Bros Collection

carta da parati stanza bambina

Scopri il Catalogo Completo!

Un altro colore ideale per la stanza di una bambina è il verde, considerato piuttosto unisex. Si tratta di una scelta molto previdente se si ha intenzione di avere un altro figlio nell’arco di pochi anni: la carta da parati verde può essere valida sia per i bambini che per le bambine.

Lascia un Commento

Tutti i campi sono richiesti

Digita il Codice

Informazioni

Brands

I più venduti

Tags