Carta da parati per cucina lavabile e resistente al calore

Carta da parati per cucina lavabile e resistente al calore

Qual è la carta da parati migliore per la propria cucina? Utilizzare la carta da parati è una delle soluzioni più belle e accattivanti per arredare la propria abitazione. Possiamo scegliere fra numerosi stili e materiali, in base anche al tipo di arredamento della nostra casa. Ad esempio se abbiamo scelto una casa in stile minimal è importante che anche la carta da parati segua gli stessi dettami in fatto di design.

La cucina è un ambiente con caratteristiche uniche rispetto al resto della casa. Questo perché all’interno è possibile riscontrare temperature più alte, visto l’uso del forno e dei fornelli. Lo stesso vale per lo sporco che può schizzare via dalle pentole, e anche per l’umidità, data dalla presenza del lavandino e della lavastoviglie. Per questo è necessario scegliere una carta da parati in grado di sopportare bene tutti questi agenti esterni.

Fiori Country Cristiana Masi Carta Parati

fiori country carta parati per cucina lavabile

Sfoglia Subito il catalogo completo!

Carta da parati per cucina resistente al calore

La prima caratteristica che deve avere una carta da parati per la cucina è la resistenza al calore. Il forno e il piano cottura saranno posizionati a ridosso di una o due pareti, e non possiamo permetterci che la carta risenta troppo del calore. Il rischio è che si usuri prima del tempo, costringendoci a intervenire sostituendo il vecchio materiale per applicarne uno nuovo. Inoltre la resistenza al calore è l’ideale anche per proteggerci da eventuali incidenti domestici, come un incendio che potrebbe generarsi da una fiamma andata fuori controllo.

Ogni carta da parati riceve uno specifico grado che ne attesta le potenzialità ignifughe. La gradazione va da A a F, ma le classi che resistono al fuoco sono quelle dalla A alla D, con la A che è la più resistente. Di solito queste certificazioni sono usate soprattutto per i locali commerciali, ma ciò non toglie che possiamo fare le stesse scelte in fatto di sicurezza per la nostra abitazione privata.

Ne esistono di vario genere: sul mercato possiamo trovare tante varietà di carta da parati per cucina classica, con linee pronte a non passare di moda. Sono l’ideale per chi vuole creare un ambiente confortevole per chiunque.

Carta da parati adesiva per cucina lavabile

Un’altra caratteristica molto importante per la carta da parati della cucina è il suo essere lavabile. Una carta da parati è lavabile quando può entrare a contatto con l’acqua senza macchiarsi o rovinarsi. Questo è il caso, ad esempio, della carta da parati in vinile, un materiale simile alla plastica che può essere lavato senza difficoltà. Anche la stoffa ha caratteristiche simili.

Blooming Garden 22 Cristiana Masi Carta Parati

blooming garden 22 carta parati cucina

Scopri Ora il catalogo completo

Basta prendere un panno, bagnarlo con dell’acqua calda e con del detergente apposito, e potremo pulire qualsiasi macchia dalla parete. La sporcizia come il grasso o l’olio non sarà più un problema, così come gli accumuli di polvere, veri e propri ricettacoli di batteri e microbi.

Consigliamo una carta da parati adesiva, perché così potrà essere applicata facilmente anche su pareti in ceramica, senza dover fare dei lavori costosi e invasivi. In questo modo chiunque può divertirsi ad abbellire la propria abitazione con una carta da parati per cucina moderna, dando la giusta attenzione al design. In più anche rimuoverla non è particolarmente difficile, rendendo facile rinnovare periodicamente l’aspetto della cucina.

Lascia un Commento

Tutti i campi sono richiesti

Digita il Codice

Informazioni

Brands

I più venduti

Tags